P.O. FESR Puglia 2014 -2020 Asse III Azione di intervento 3.5 “Interventi di rafforzamento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi” Programma strategico regionale per l’internazionalizzazione 2019-2020 DGR n. 636 del 4 aprile 2019

 6 Totale Visite,  1 Visite di Oggi

P.O. FESR Puglia 2014 -2020 Asse III Azione di intervento 3.5
“Interventi di rafforzamento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi”
Programma strategico regionale per l’internazionalizzazione 2019-2020
DGR n. 636 del 4 aprile 2019

Circolare informativa pubblicata su: www.internazionalizzazione.regione.puglia.it – www.sistema.puglia.it – www.pugliasviluppo.eu
Smart Business Project: Salute dell’uomo e dell’ambiente
CHINA INTERNATIONAL IMPORT EXPO
Shanghai (Cina), 5-10 Novembre 2020
La Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia informa che si svolgerà a Shanghai
(Cina), presso il National Exhibition and Convention Center (NECC), dal 5 al 10 novembre
2020, la manifestazione fieristica CHINA INTERNATIONAL IMPORT EXPO (CIIE), la prima fiera
in Cina dedicata esclusivamente all’importazione di prodotti e servizi che promuove la
presenza di espositori stranieri.
Lanciato nel 2018 per iniziativa del Presidente cinese Xi Jinping e promosso dal Ministero del
Commercio cinese (MOFCOM) e dalla Municipalità di Shanghai, obiettivo dell’Expo è quello di
fornire nuove occasioni di business a Paesi e regioni di tutto il mondo, rafforzare la
cooperazione e promuovere lo sviluppo dell’economia globale.
Alla scorsa edizione del 2019, hanno partecipato 181 Paesi e oltre 380 mila espositori su
un’area espositiva di 360 mila metri quadrati. Inoltre, è stata registrata la presenza di 910
mila visitatori provenienti da 181 Paesi e di 500 mila buyers, mentre sono stati raggiunti in
totale 71,11 miliardi di dollari di offerte provvisorie per acquisti di beni e servizi annuali,
con un aumento del 23% rispetto alla edizione 2018.
Per la prossima edizione di novembre, le autorità cinesi stanno investendo molto
sull’organizzazione come forte segnale di ripresa delle attività e dei consumi in Cina, e come
tentativo di uscita dalla grave emergenza sanitaria globale.
La partecipazione italiana all’evento è coordinata da Camera di Commercio Italo Cinese,
Fondazione Italia-Cina e Aice, in qualità di partner ufficiali degli organizzatori, il CIIE Bureau
e il NECC, che, oltre alla presenza in fiera, offrono agli espositori la possibilità di partecipare
ad un programma di incontri, business forum e seminari tecnici, nonché le sessioni di
matchmaking per incontrare controparti locali (Supply – Demand Matchmaking Conference)
organizzate dalla Bank of China.
La fiera è strutturata in padiglioni settoriali, divisi per prodotti: Consumer Electronics &
Appliances, Apparel, Accessories & Consumer Goods, High-End Intelligent Equipment, Food
& Agricultural products, Medical equipment & Healthcare products, Quality life/Luxury
products.
Tra i principali focus della prossima edizione, ci sarà il tema della sanità pubblica e della
prevenzione di epidemie che troverà uno spazio dedicato all’interno del Padiglione settoriale
Dispositivi Medicali e Healthcare che costituisce la principale vetrina internazionale in
Cina, dove vengono presentate le tecnologie all’avanguardia e le novità nei seguenti
comparti:

  • Medicinali: materie prime farmaceutiche, prodotti farmaceutici intermedi, medicine
    occidentali, medicinali biologici;
  • Dispositivi medicali: apparecchiature e reagenti, materiali di consumo apparecchiature
    diagnostiche, terapeutiche, infermieristiche e di terapia intensiva, apparecchiature per
    endoscopia, attrezzature di pronto soccorso, strumenti chirurgici, strumenti di
    laboratorio, reagenti diagnostici, laboratorio;
  • Materiali di consumo e impiantistica medicale;
  • IVD (dispositivi medici diagnostici in vitro): reagenti, prodotti reattivi, calibratori,
    materiali di controllo, kit, strumenti, apparecchi, attrezzature e sistemi che sono
    destinati ad essere utilizzati negli esami di campioni prelevati dal corpo umano;
  • Assistenza agli anziani e riabilitazione: forniture per case di cura, apparecchiatura e
    servizi per l’assistenza sanitaria, prodotti per la riabilitazione, ausili speciali per la
    mobilità;
  • Alimenti ai fini medici speciali: integratori alimentari, alimenti dietetici, alimenti per
    l’alimentazione sportiva;
  • Altri: cosmetologia medica, turismo medico.
    Circolare informativa n.
    11/2020
    Prot. n. AOO028/536
    del 28.04.2020
    Luogo di svolgimento:
    National Exhibition and
    Convention Center
    Shanghai (Cina)
    Sito internet:
    https://www.ciie.org/zbh
    /en/
    Azione 3.5 “Interventi di
    rafforzamento del livello di
    internazionalizzazione dei
    sistemi produttivi”
    Per informazioni:
    Dott. Andrea Codazzo
    a.codazzo@regione.puglia.it
    tel. +39.080.5405965
    Dott.ssa Ewa Jankowska
    ejankowska@pugliasviluppo.it
    Tel. 080.549.88.11
    DIPARTIMENTO Sviluppo economico,
    Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro
    SEZIONE Internazionalizzazione

P.O. FESR Puglia 2014 -2020 Asse III Azione di intervento 3.5
“Interventi di rafforzamento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi”
Programma strategico regionale per l’internazionalizzazione 2019-2020
DGR n. 636 del 4 aprile 2019

Circolare informativa pubblicata su: www.internazionalizzazione.regione.puglia.it – www.sistema.puglia.it – www.pugliasviluppo.eu

Circolare informativa pubblicata su: www.internazionalizzazione.regione.puglia.it – www.sistema.puglia.it – www.pugliasvilupp.eu La Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia, con il supporto di Puglia Sviluppo
S.p.A., propone di partecipare all’evento con uno spazio espositivo all’interno del Padiglione
Dispositivi Medicali ed Healthcare, al fine di promuovere le competenze e le eccellenze
pugliesi nel campo dell’healthcare, anche in relazione alle soluzioni e tecnologie innovative
sviluppate dalle PMI e start-up regionali per contrastare l’epidemia COvid-19.
Lo spazio regionale potrà ospitare una delegazione di PMI e start-up pugliesi attive nei
comparti sopra indicati, interessate allo sviluppo di contatti ed opportunità di collaborazione
commerciale, tecnica e/o produttiva con gli operatori internazionali presenti all’evento.
La partecipazione regionale è co-finanziata con risorse del POR Puglia FESR-FSE 2014/20,
Azione 3.5 “Interventi di rafforzamento del livello di internazionalizzazione dei sistemi
produttivi”.
Modalità di partecipazione:
Ciascuna impresa, selezionata a far parte della delegazione regionale, avrà a disposizione
quanto segue:
✓ partecipazione all’evento con n. 1 pass di ingresso espositore;
✓ spazio espositivo personalizzato dotato di tavolino e sedie, per gli incontri di lavoro,
all’interno dello spazio espositivo regionale;
✓ assistenza tecnica durante tutta la durata dell’evento.
Costi di partecipazione:
― spese di viaggio e soggiorno per tutto il periodo di riferimento;
― spese di spedizione delle campionature/materiali promozionali presso lo spazio
espositivo regionale.
Requisiti delle imprese partecipanti:
Le imprese pugliesi interessate a partecipare all’evento devono possedere i seguenti requisiti
al momento di presentazione della candidatura:

  • essere PMI regolarmente costituite ed iscritte al registro della CCIAA di competenza,
    oppure Start-up innovative, istituite ai sensi del D.L. 18 ottobre 2012, n. 179, convertito
    in Legge n. 221 del 18/12/2012, ovvero PMI innovative, iscritte nella sezione speciale del
    Registro delle Imprese, attive da meno di 10 anni;
  • essere attive nel settore manifatturiero o dei servizi, in uno o più dei comparti di
    riferimento per la manifestazione;
  • disporre di una sede legale e/o operativa in Puglia;
  • disporre di un sito internet e materiali promozionali in lingua inglese;
  • disporre di personale in grado di condurre delle trattative d’affari in lingua inglese.
    Selezione delle imprese partecipanti:
    Le imprese pugliesi interessate a candidarsi devono compilare – entro il 13 maggio 2020
    22 maggio 2020 – la relativa scheda di adesione, unitamente al profilo aziendale, sul sito
    www.internazionalizzazione.regione.puglia.it – sezione “partecipa agli eventi” previa
    registrazione sul portale web (se non ancora effettuata).
    L’accettazione delle domande di partecipazione, fino ad un massimo di n. 20 PMI/start up,
    avverrà previa valutazione del possesso dei requisiti richiesti e nel rispetto dell’ordine
    cronologico del protocollo di arrivo.
    La realizzazione dell’intervento regionale è subordinata all’adesione di almeno 5
    imprese pugliesi.
    Dr. Giuseppe Pastore
    Dirigente Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia
Rucci Franco
Rucci Franco
STUDIO RUCCI CONSULTING - VIA LUIGI PINTO N. 7/T, 71122 FOGGIA - 0881/652311 - Mail: studioruccifranco@gmail.com - Pec: studiorucci@odcecfoggiapec.it - ORARI: DA LUN A VEN 9-13; 16-20